HomeLibriLa sindrome del turione. Nordest, mercato globale, imprese adeguate | di Giovanni Costa

La sindrome del turione. Nordest, mercato globale, imprese adeguate | di Giovanni Costa

 10,00

Categoria:

Descrizione

Piccole e medie imprese, piccoli e medi leader, piccole e medie banche, piccole e medie città, piccoli e medi scrittori, piccole e medie passioni: nel grande Nord Est è quasi tutto piccolo e medio e in apparenza non c’è una vera volontà di crescere. Ma è proprio necessario diventare grandi? La risposta è suggerita dalla metafora del titolo del libro. Si può continuare come il germoglio dell’asparago bianco (turione) che non arriva mai a emergere dalla terra oppure tentare di smontare sia i miti della piccola impresa sia quelli della crescita per la crescita. Non si è grandi o piccoli in assoluto ma in relazione ai mercati e ai settori nei quali si deve competere. L’adeguatezza nel mercato globale si deve misurare con la competitività delle imprese, l’efficienza del sistema-Paese e dei suoi sistemi-Regione, il dinamismo sociale e la coesione.

Giovanni Costa è professore di Strategia d’impresa all’Università di Padova. Ha insegnato anche a Ca’Foscari di Venezia, Sda-Bocconi, Cuoa di Vicenza, Essec di Parigi. Da consulente ha partecipato a progetti di sviluppo manageriale in imprese ed enti. Ha ricoperto e ricopre posizioni di amministratore in società. È autore di numerosi volumi su temi di management e strategia d’impresa.

Informazioni aggiuntive

Caratteristiche tecniche

Brossura, 168 pagine, Anno di pubblicazione 2012