Home Venezie Post Zeffirelli e l’Arena, quel (costoso) perfezionismo kolossal che ha fatto epoca
 

Analisi & Commenti

Zeffirelli e l’Arena, quel (costoso) perfezionismo kolossal che ha fatto epoca

La sua prima Traviata e' da tempo leggenda. La sua ultima e' gia' nella storia prima ancora di andare in scena all'Arena di Verona. E anche questo dettaglio da' l'idea della eccezionalita' della ventura artistica di Franco Zeffirelli. Un uomo destinato a lasciare il segno anche oltre la sua morte. Resta il fatto che questi allestimenti, veri e propri kolossal in stile hollywoodiano, sono risultati sempre piu' onerosi economicamente. Utilizzarli è sempre stato particolarmente costoso, cosi' che in riva all'Adige i suoi spettacoli sono rimasti ai margini del repertorio, mentre nella Grande Mela sono stati via via sostituiti. Una scelta che non ha mancato di suscitare polemiche. A confermare la tenace, speciale popolarità di un artista che ha fatto la storia della regia d'opera nel Novecento.