Home Monitor Torino non si arrende: “A disposizione gli impianti del 2006”. Ma Milano: “Non ci servono”
 

Approfondimenti

Torino non si arrende: “A disposizione gli impianti del 2006”. Ma Milano: “Non ci servono”

"Se Milano e Cortina avranno i Giochi dovranno risolvere un problema di risorse, tempi e regole ambientali che rendono difficile realizzare tutte le strutture mancanti. Ecco allora che i nostri impianti potranno tornare molto utili" ha proposto Alberto Cirio. L'offerta del neo presidente del Piemonte non convince il sindaco di Milano Giuseppe Sala: " È un po' improbabile, qualunque impianto dovesse aggiungersi vorrebbe dire togliere a qualcuno. Ringrazio Cirio per l'offerta, ma bisognava pensarci un attimo prima”. Riportiamo l’articolo di Repubblica del 19 giugno.