Home Monitor Tessuti, per Ratti l’innovazione è sostenibile
 

Approfondimenti

Tessuti, per Ratti l’innovazione è sostenibile

L’azienda è tra le più conosciute del distretto tessile comasco: fu fondata nel 1945 da Antonio Ratti, che in azienda ancora molti ricordano come imprenditore appassionato e illuminato, anche sul tema della sostenibilità sociale. Da quando il gruppo Marzotto ha acquistato la Ratti, l’età media è scesa sensibilmente, l’alternanza scuola-lavoro è diventata un punto d’orgoglio e, cosa forse più importante, la sostenibilità ambientale e sociale si è trasformata in priorità. Riportiamo l’articolo pubblicato dal Sole 24 Ore l’8 agosto 2017.