Home Cult I sex robot e la fine dell’essere umano: un appello per l’umanesimo empatico
 

Approfondimenti

I sex robot e la fine dell’essere umano: un appello per l’umanesimo empatico

Nel settembre 2015, un gruppo internazionale di ricercatori ha lanciato la "Campaign Against Sex Robots", un'iniziativa guidata da Kathleen Richardson che mira a aumentare la consapevolezza dell'impatto che le relazioni - anche sentimentali e sessuali - con le macchine possono avere sulla nostra esperienza come esseri umani. Saremo ancora capaci di interagire con altri esseri umani se il nostro unico termine di paragone è una macchina programmata per esaudire – e non mettere in discussione - ogni nostro desiderio?