Home Cult “Nei misteri della Laguna siamo sempre soli con i nostri tradimenti”
 

Approfondimenti

“Nei misteri della Laguna siamo sempre soli con i nostri tradimenti”

Andrea Molesini, scrittore, poeta e traduttore veneziano, Premio Campiello con “Non tutti i bastardi sono di Vienna” (Sellerio), in questa intervista a Il Giornale parla del suo nuovo libro, “Dove un’ombra sconsolata mi cerca” (Sellerio). Guido, il protagonista, diventa ragazzo, e quasi uomo, nella Laguna della Seconda guerra mondiale; Scola, il suo amico, nato adulto, si fa leggere da Guido nelle lunghe giornate in barca, perché lui è analfabeta. Il libro sarà presentato oggi alle 19 in Aula Nievo di Palazzo Bo e il 12 ottobre alle 18.30 alla Biblioteca di Abano.