Home Venezie Post Moda e tessile, Confindustria Vicenza: “L’età media dei lavoratori è alta, rischiamo di perdere competenze”
 

Analisi & Commenti

Moda e tessile, Confindustria Vicenza: “L’età media dei lavoratori è alta, rischiamo di perdere competenze”

Nonostante un crescente interesse dei giovani nei confronti del mondo del fashion, manca un percorso strutturato per permettere loro di imparare il mestiere dai ‘maestri’. Questo il pensiero di Michele Bocchese, presidente della Sezione Moda e Tessile di Confindustria Vicenza: “Un terzo degli addetti in Veneto ha un’età superiore ai 50 anni e l’approvazione della cosiddetta ‘Quota 100’ rischia di comportare una fuoriuscita di molti professionisti che non hanno un vero e proprio ricambio”.