Home Monitor Manzato: «Mercati diversi. Chi ha la forza del proprio brand ha ragione a distinguersi»
 

Analisi & Commenti

Manzato: «Mercati diversi. Chi ha la forza del proprio brand ha ragione a distinguersi»

Franco Manzato (Lega), fresco reduce dall’esperienza di sottosegretario all’Agricoltura nel governo gialloverde, spiega: “Il coltivatore nella zona Doc può arrivare a guadagnare di più del suo collega di Valdobbiadene, e questa viene vissuta come una stortura. Ci sono ragioni da entrambe le parti, sia tra chi vuole abolire il nome sia tra quanti non vi rinunceranno mai. Come c’è chi produce auto e chi produce Ferrari, così nel vino c’è chi vende Prosecco, e ha bisogno di indicarne il nome in etichetta per renderlo riconoscibile, e chi vende il proprio brand, che è riconoscibile di suo.”