Home Cult Lo scrittore operaio Eugenio Raspi racconta i dannati delle fabbriche
 

Approfondimenti

Lo scrittore operaio Eugenio Raspi racconta i dannati delle fabbriche

«Tutto fumo» (Baldini&Castoldi) di Eugenio Raspi, per ventidue anni tecnico specializzato nella più grande fabbrica di Terni, la Acciai Speciali, è la storia di Luca che attende la maggiore età andando malvolentieri a scuola ed è iscritto all’alberghiero perché vuole un futuro lontano dal padre operaio che sta perdendo la battaglia in difesa dell’occupazione. Riportiamo l’articolo de La Sentinella del 12 ottobre.