Home Monitor L’industria che difende la scuola
 

Analisi & Commenti

L’industria che difende la scuola

Scuola e lavoro: non c’è dubbio, l’Esecutivo ha le sue responsabilità. Ma chi è e dov’é il popolo che gli ha dato il mandato? Anche per questo l’iniziativa di Federmeccanica è meritoria. Raccoglie firme anche tra chi sa quante battaglie sono necessarie per far entrare la formazione nei reparti di lavoro. Anche tra chi, e per fortuna al Nord non son pochi, crede che il lavoro ricco di sapere è il solo lavoro che crea e dà lavoro. Riportiamo l’editoriale di Gigi Copiello pubblicato sul Corriere del Veneto il 29 novembre 2018.