Home Cult «Le mostre di Goldin tradiscono il patrimonio e la storia di Padova»
 

Approfondimenti

«Le mostre di Goldin tradiscono il patrimonio e la storia di Padova»

Riportiamo l’editoriale di Luca Illetterati, professore ordinario di Filosofia Teoretica all'Università di Padova, pubblicato sul Mattino di Padova il 6 febbraio: “Goldin fa il suo mestiere, e – se lo si considera dal punto di vista dei risultati in termini di marketing – lo fa benissimo. Il problema non è Goldin, è Padova. È davvero di questo che ha bisogno? Padova è la città di Giotto e della Cappella degli Scrovegni, di Giusto de’ Menabuoi e del ciclo del Battistero, dell’Orto botanico più antico del mondo ed è perciò chiamata a muoversi all’altezza di ciò che è”.