Home Monitor Lavoro 4.0 e il primato dell’intelligenza umana
 

Approfondimenti

Lavoro 4.0 e il primato dell’intelligenza umana

La rivoluzione digitale affida la gestione della complessità in parte alla tecnologia e in parte agli uomini, che possono espandere i loro gradi di esplorazione del nuovo avvalendosi della collaborazione delle macchine. A Trieste Next il lavoro 4.0 e le professioni del futuro saranno al centro del dibattito che si terrà il 29 settembre alle 18 al Museo Revoltella e che vedrà come protagonisti Alberto Felice De Toni, rettore dell’Università di Udine e autore di "Uomini 4.0: ritorno al futuro" (FrancoAngeli), Stefano Franchi, direttore generale Federmeccanica, ed Enzo Rullani, presidente TeDIS Venice International University.