Home Monitor La riforma nella tenaglia (tra Nord e Sud)
 

Approfondimenti

La riforma nella tenaglia (tra Nord e Sud)

La fine del percorso propositivo del regionalismo differenziato, che sembrava preludere all’inizio di una nuova stagione, rischia di diventare l’inizio della fine. Un’autonomia potenzialmente stritolata in una tenaglia del consenso. Con l’M5S che prenderà sempre più le difese del Sud e l’ex Lega padana in versione sovranista che dovrà tenere calmi i suoi prendendo (anche) le parti di un Meridione storicamente allergico al partito del Nord e ora sempre più pronto a salire sul Carroccio. Riportiamo l’editoriale di Alessandro Russello pubblicato il 16 febbraio sul Corriere del Veneto.