Home Monitor «La medicina personalizzata avrà benefici dalle macchine»
 

Approfondimenti

«La medicina personalizzata avrà benefici dalle macchine»

“Credo che le nuove generazioni sapranno inventare ma, allo stesso tempo temo gli effetti collaterali dell'incrocio tra le reti neurali artificiali, i big data, e la capacità di calcolo offerte dall'IA. Molto positivo, invece, è l'utilizzo dell'intelligenza artificiale nella medicina personalizzata” spiega in questa intervista al Piccolo Marc Mézard, direttore dell’Ecole Normale Supérieure di Parigi, che ieri al Teatro Miela ha tenuto una keynote lecture in cui ha parlato di intelligenza aumentata.