Home Venezie Post La difficile fusione Aim-Agsm e il futuro dei servizi pubblici locali
 

Analisi & Commenti

La difficile fusione Aim-Agsm e il futuro dei servizi pubblici locali

Il processo di fusione fra Aim e la veronese Agsm ha subito un nuovo stop. Fra le due aziende esistono differenze che potevano essere superate solo con un progetto ambizioso di sviluppo industriale che tenesse conto dei mutamenti in atto: edifici che diventano produttori invece che consumatori di energia, le reti elettriche, trasformate in smart grid, che possono trasportare dati e flussi di comunicazione oltre ai kilowatt. Ma i servizi andrebbero tenuti distinti e la politica dovrebbe occuparsi più di queste cose che dei posti in Cda