Home Monitor La nuova vita agricola del feudo della mafia siciliana
 

Approfondimenti

La nuova vita agricola del feudo della mafia siciliana

La cooperativa sociale Verbumcaudo è nata a gennaio 2019 da un progetto di recupero di una parte del "Feudo Verbumcaudo" confiscato al boss Michele Greco dal giudice Giovanni Falcone e rappresenta un progetto pilota per la gestione dei beni confiscati di assoluta innovazione. Con 150 ettari a disposizione ha forte vocazione cerealicola e conta un uliveto di circa 6 ettari e un vigneto per la conservazione delle varietà autoctone minori.