Home Monitor La cooperativa gestisce i terreni confiscati alla mafia. Con il know how di Belluno
 

La cooperativa gestisce i terreni confiscati alla mafia. Con il know how di Belluno

Questa settimana Monitor mette nel mirino una storia singolare, quella di una cooperativa sociale che gestisce un feudo confiscato alla mafia. I cooperanti che l’hanno fondata sono determinati a far nascere un’azienda agricola modello. Per farlo si sono affidati alla Metalogos, una società di consulenza di Alpago. Il presidente Correnti: «Il Veneto è un modello a cui ci vogliamo ispirare».