Home Monitor In 20.000 per Open Factory. Boom di visite per scoprire le fabbriche del Made in Italy
 

In 20.000 per Open Factory. Boom di visite per scoprire le fabbriche del Made in Italy

Tutto esaurito nel 90% delle aziende e ampiamente superate le previsioni dei giorni scorsi. In oltre un migliaio alla Lago e alla Siap (Carraro Group) e a centinaia in tutte le altre. Impossibile far fronte alle richieste di partecipazione in aziende particolarmente popolari come Perugina, Eni, Snam o Lavazza, ma anche in imprese manifatturiere come Dallara, Ratti o Unox. I promotori: “E’ stata la giornata dell’orgoglio manifatturiero”.