Home «La Regione fissi la data al più presto. Ma con la divisione a perdere è la Città e tutti i cittadini»
 

Corriere del Veneto

«La Regione fissi la data al più presto. Ma con la divisione a perdere è la Città e tutti i cittadini»