Home Cult Garlini racconta il poeta Cappello: amicizia e identità
 

Approfondimenti

Garlini racconta il poeta Cappello: amicizia e identità

Alberto Garlini, scrittore e curatore di Pordenonelegge, con “Il canto dell’ippopotamo” (Mondadori) rende omaggio a Pierluigi Cappello, friulano, scomparso nel 2017 e considerato una delle voci più potenti della poesia contemporanea in Italia, raccontando la loro amicizia, tra letteratura, poesia, scambi di versi, feste, birre o calici di vino condivisi a notte fonda. Riportiamo l’articolo pubblicato sul Corriere del Veneto il 2 aprile.