Home Cult «Eravamo avversari. Ma la Dc aveva successo perché teneva insieme le diversità»
 

Approfondimenti

«Eravamo avversari. Ma la Dc aveva successo perché teneva insieme le diversità»

“Era un avversario. Parola forse troppo impegnativa. Perché in realtà militavamo nello stesso partito, la Democrazia Cristiana. Io stavo nella corrente di sinistra e Franco stava nel gruppo doroteo. La lotta politica poteva essere aspra, senza esclusioni di colpi. Ma tuttavia c’era pur sempre la saggezza di capire che la DC aveva successo per la capacità di tenere insieme le diversità”. Riportiamo la testimonianza di Paolo Giaretta sulla vita politica di Franco Cremonese.