Home Cult Ecor International trasforma un monastero nella casa dei ricercatori
 

Approfondimenti

Ecor International trasforma un monastero nella casa dei ricercatori

Ecor International, azienda metalmeccanica di Schio, si sta orientando sempre più alla ricerca applicata. In parallelo con lo sviluppo del progetto “Ecor Campus”, un centro di ricerca nel campo dei materiali e dell’ingegneria meccanica avanzata, nel 2017 l’azienda ha trasformato un monastero abbandonato in un luogo d’accoglienza per ricercatori. Queste e altre “Storie d’innovazione” verranno raccontate venerdì 10 maggio alle 10 in Sala Rossini del Caffè Pedrocchi: tra i protagonisti dell’incontro, Fabrizio Casadei, general manager Ecor International, e Massimo Frasson, general manager Brevetti CEA.