Home Venezie Post Economia e Internazionale, perché la Lega abbraccia i Festival di sinistra, mentre la sinistra combatte la statua di D’Annunzio?
 

Analisi & Commenti

Economia e Internazionale, perché la Lega abbraccia i Festival di sinistra, mentre la sinistra combatte la statua di D’Annunzio?

Da Trento a Ferrara il popolo dei Festival nati su input di giunte di centrosinistra temeva la vendetta degli uomini di Salvini. Ma, dopo Trento, anche a Ferrara il nuovo sindaco del Carroccio conferma che la nuova giunta garantirà il prosieguo di una esperienza che richiama ogni anno migliaia di giovani di opinioni diametralmente opposte a quelle del Capitano. Ecco perché lo fanno, mentre a sinistra si combatte contro la statua di D’Annunzio.