Home Venezie Post Del Vecchio secondo socio Mediobanca. Per Nagel “Generali resti italiana”
 

Finanza

Del Vecchio secondo socio Mediobanca. Per Nagel “Generali resti italiana”

Del Vecchio accresce la sua presenza nel capitale di Mediobanca diventando il secondo azionista, salendo al 7,5%, ma sceglie di non andare allo scontro nell’assemblea annuale votando a favore di tutti i punti all’ordine del giorno. È stato un confronto civile e strutturato - è la ricostruzione dell'ad di Mediobanca Nagel, che riguardo a Generali afferma: "Tra 10/15 anni le Generali esisteranno e il mio auspicio è che rimangano indipendenti e con base in Italia"