Home Monitor Così il partito del Pil fa il terzo incomodo tra la Lega e i 5 Stelle
 

Analisi & Commenti

Così il partito del Pil fa il terzo incomodo tra la Lega e i 5 Stelle

Il calendario delle manifestazioni indirizzate a criticare la politica economica del governo è decisamente ricco. Alle mobilitazioni fisiche si aggiungono poi nuove forme di protesta come la petizione lanciata da Federmeccanica. I contenuti di queste iniziative si prestano ad essere catalogate come una sorta di programma del partito del Pil: una forza extra-parlamentare che non solo tiene vivo il confronto con il governo ma dà una boccata d’ossigeno alla democrazia. Riportiamo l’editoriale di Dario Di Vico pubblicato il 26 novembre sul Corriere della Sera.