Home Venezie Post Che cosa dice l’analisi costi-benefici che boccia la Tav
 

Analisi & Commenti

Che cosa dice l’analisi costi-benefici che boccia la Tav

Previsioni rispettate, per gli esperti coordinati da Marco Ponti fare la Tav comporterebbe perdite per 7 miliardi a fronte di benefici per poco più di 800 milioni. Fermare i cantieri costerebbe invece 1,3 miliardi. Intanto Di Maio diserta il vertice con Salvini. Riportiamo l'analisi di Gianluca Zapponini pubblicata sul sito di Formiche.