Home Cult Caso Treviso, parla Goldin
 

Approfondimenti

Caso Treviso, parla Goldin

L’organizzatore delle mostre si difende: “Museo gratis? Due anni fa ho scritto al Comune stesso a proposito di quanto speso da Linea d’ombra per la rimessa a norma di una larga parte del Museo Santa Caterina. Lavori offerti alla collettività, peraltro senza accedere ai vantaggi dell’Art Bonus, per la cifra di 933.760,87 euro e per quasi la metà pagati direttamente da Linea d’ombra”. Riportiamo l’articolo pubblicato dal Corriere del Veneto il 29 gennaio.