Home Cult Carlo Ginzburg: “Il Principe di Machiavelli ci insegna come battere il fondamentalismo”
 

Analisi & Commenti

Carlo Ginzburg: “Il Principe di Machiavelli ci insegna come battere il fondamentalismo”

Quest’anno il Premio èStoria per la divulgazione storica, che verrà consegnato sabato 25 maggio, è stato vinto dallo storico Carlo Ginzburg, autore di due capolavori storiografici, “I benandanti” e “Il formaggio e i vermi”, tradotti oggi in una trentina di lingue nel mondo. “La narrazione è uno strumento insostituibile per conoscere la realtà. Non solo: è uno strumento che consente di rivolgersi ad un pubblico non limitato agli specialisti”, è il suo commento. Riportiamo l’intervista pubblicata su La Stampa il 3 aprile.