Home Monitor Asse Ferrari-Masi: «Guai a cancellare la firma Prosecco dalle etichette»
 

Approfondimenti

Asse Ferrari-Masi: «Guai a cancellare la firma Prosecco dalle etichette»

«Rinunciare al brand Prosecco nelle bottiglie della Docg Conegliano Valdobbiadene sarebbe un autogol soprattutto all’estero». Ne è convinto Matteo Bruno Lunelli, amministratore delegato delle Cantine Ferrari. Anche Sandro Boscaini, presidente dell’azienda vinicola Masi Agricola, specializzata nella produzione del Prosecco Superiore, è sulla stessa linea d’onda: «La riconoscibilità del prodotto nel suo genere prosecco è fondamentale».