Home Venezie Post Treni, Asco, Pedemontana: il Veneto “statalista” e il silenzio di Confindustria
 

Analisi & Commenti

Treni, Asco, Pedemontana: il Veneto “statalista” e il silenzio di Confindustria

Chi governa la Regione Veneto (e chi governa Asco), ossia la Lega, manifesta una forte allergia per gare, mercato e concorrenza: basti pensare al contratto stipulato con Trenitalia per la durata di 15 anni, o al giudizio pendente del Tar dovuto alla mancata indizione di una nuova gara dopo aver modificato gran parte dei termini di contratto per la Pedemontana. E mai, in nessun caso, s’è sentito un qualsiasi rilievo di qualche o qualsiasi ambiente confindustriale veneto.