Home Monitor Come pensare positivamente al futuro di Venezia e di Mestre
 

Analisi & Commenti

Come pensare positivamente al futuro di Venezia e di Mestre

Venezia deve emanciparsi dall’essere una meta turistica passiva; Mestre-Marghera deve sottrarsi al ruolo di retrovia dormitorio, residenziale prima e oggi turistico. Entrambe le città devono dotarsi di una prospettiva diversa dal subire eventi esterni, non avvitandosi più in un atteggiamento di reciproca introversione ma ritrovando il futuro nella impostazione di nuove relazioni esterne.