Home Monitor Lotta di classe tra fratelli Fabbrica unico destino
 

Approfondimenti

Lotta di classe tra fratelli Fabbrica unico destino

Mansioni e conflitti: nel romanzo “Inox” l’operaio-scrittore Eugenio Raspi racconta l’acciaieria di Terni dall’interno, con la sua «anima di metallo» che guida la storia di due fratelli, uno operaio, l’altro amministratore delegato. È la fabbrica che determina i loro rapporti, anche in famiglia, dove viene riprodotta la stessa gerarchia. Riportiamo l’articolo pubblicato su La Lettura l’11 giugno 2017