Home Cult Le Ferrovie rompono gli indugi e annunciano il restyling di Campo Marzio
 

Approfondimenti

Le Ferrovie rompono gli indugi e annunciano il restyling di Campo Marzio

Una stazione “dismessa dall’esercizio ferroviario nel 1958 e di proprietà di Ferrovie dello Stato”; è per voce del direttore della Fondazione Fs italiane, Luigi Cantalamessa, che il gruppo –nel novembre 2015 - si è detto pronto a mettere mano al portafogli per contribuire a sistemare e rilanciare - da un punto di vista strutturale, architettonico e di conseguenza anche turistico - il comprensorio storico-ferroviario della Stazione. Di seguito riportiamo l’articolo pubblicato da Il Piccolo