Home Monitor La montagna non può svendere le sue risorse
 

Analisi & Commenti

La montagna non può svendere le sue risorse

In questo editoriale, pubblicato dal Corriere delle Alpi il 27 giugno, Luigi Casanova sottolinea la necessità di riflettere sulla gestione delle risorse provenienti dalla montagna, in particolare l’acqua. Secondo il vicepresidente di Cipra, da una parte il Trentino si dimostra incapace di costringere il Veneto al rispetto delle montagne, dall’altra i veneti non hanno voglia di mettere in discussione il proprio modello agricolo, oltremodo intensivo. Si ritiene dunque necessaria una politica nazionale che imponga risparmio delle risorse, altrimenti il danno sarà irrecuperabile