Home Monitor Grandi opere, l’appello dei veneti dell’impresa: «Non si fermi il progresso»
 

Grandi opere, l’appello dei veneti dell’impresa: «Non si fermi il progresso»

“Se non vengono completate le grandi opere in Veneto tutto resterà com’è oggi, il cambiamento lo noteremo quando le aziende inizieranno a chiudere”. Gli imprenditori che operano nel territorio parlano con una voce sola e raccontano la necessità di migliori collegamenti e di uno sviluppo ragionato e costante. Un numero di Monitor sulle incertezze nei confronti del destino delle grandi opere a Nordest in seguito alla formazione del nuovo governo Lega-pentastellato.