Home Venezie Post Il bivio di Zaia e la nuova questione settentrionale
 

Analisi & Commenti

Il bivio di Zaia e la nuova questione settentrionale

Appare sempre più evidente la divaricazione tra la linea “nordista” di Zaia e quella tesa a conquistare voti al Centro e al Sud di Salvini. Uno moderato che parla alle categorie produttive, l’altro populista che parla alle periferie disagiate. Intanto cresce il malcontento degli imprenditori grandi e piccoli contro il governo gialloverde. Il governatore del Veneto resterà fedele alla sua base elettorale e darà vita ad una nuova alleanza o si farà schiacciare dal KGB salviniano che vuole portare Bitonci alla presidenza del Veneto?