Home Monitor Alta velocità, Zaia avvisa: «Nessuno la intralci». Ma il ministro lo gela: «È sotto esame»
 

Approfondimenti

Alta velocità, Zaia avvisa: «Nessuno la intralci». Ma il ministro lo gela: «È sotto esame»

“Con la firma del contratto per il primo lotto Brescia-Verona, per i distretti industriali più forti d’Europa comincia il futuro – spiega Zaia, che si definisce “soddisfatto” dell’accordo concluso tra Rfi e consorzio Cepav lo scorso 6 giugno. A frenare gli entusiasmi interviene il ministro Toninelli: “Queste opere saranno soggette ad un nuovo scrutinio per valutarne l’aspetto economico, quello ambientale e anche quello sociale”.